Il Sorriso di Barbara per aiutiAMObrescia

Il Sorriso di Barbara per aiutiAMObrescia - Il Sorriso di Barbara A.P.S.

 Brescia, 13 marzo 2020

  Carissimi associati, in questo periodo  ovviamente il nostro servizio di volontariato è’ stato sospeso; tuttavia, le volontarie ed il Consiglio Direttivo, hanno pensato di continuare a sostenere i nostri ospedali in modo diverso. Abbiamo deciso di donare i soldi raccolti nel 2019 con la raccolta fondi Un ciclamino per un sorriso e col 5x1000,  alle iniziative di solidarietà  organizzate dalla Fondazione Comunità Bresciana e dalla Fondazione Spedali Civili, per supportare gli ospedali di Brescia in qs difficilissimo momento. Anche se la finalità non è di tipo oncologico, siamo certi che troveremo tutti d'accordo. 

Abbiamo donato a ciascuno dei due enti  € 8000,00 che è circa il costo di un respiratore B-pap, volendo così simbolicamente donare due respiratori da usare nelle terapie intensive. In ogni caso, qualunque finalità sarà decisa dagli enti per l'utilizzo di questi soldi,  siamo certi che sarà "buona".

Grazie dunque di cuore a tutti , tutti uniti come le maglie di una rete.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NUOVA SEDE "SOLIDALE" 

La Congrega della Carità Apostolica ha scelto di sostenere l'associazione con la disponibilità dei locali di via Mazzini 5A, che si trovano proprio in fianco alla sua secolare sede operativa. Si arricchisce così il numero delle realtà che operano con finalità sociale raccolte nell’isolato tra via Mazzini e piazzetta Vescovado… e da lunedì prossimo anche le volontarie de “Il Sorriso di Barbara”.

 Da: "Comunicato stampa de la Congrega della carità Apostolica" del 16/10/17

Comunicato Stampa Comunicato Stampa [1.700 Kb]

La forza di un sorriso

Un sorriso non costa nulla e rendo molto,

 

arricchisce chi lo riceve, non impoverisce chi lo dona.

 

Nello scoraggiamento rinnova il coraggio,

 

 nella tristezza è consolazione.

 

 Non si può comprare, rubare o prestare 

 

 poichè ha valore solo nell'istante in cui si dona.